Home
Benvenuti
domenica 29 aprile 2012
 

ANNA MARIA ARTALE

Formatasi all’estero, Francia e Stati Uniti è attualmente Dirigente Responsabile dell’Unità Organizzativa di Microchirurgia Ricostruttiva (UOS) del CTO di Roma, nell’ambito del Reparto di Chirurgia della Mano, Microchirurgia e Reimpianto di Arti (UOC).

Opera privatamente all’interno dell’ospedale CTO in regime di intramoenia e presso le più importanti cliniche romane.
Parla correntemente inglese, francese e spagnolo.

La Chirurgia della Mano e la Microchirurgia sono riconosciute dal Ministero della Sanità come Specialià ad Altà Complessità, in quanto richiedono una formazione ed una preparazione chirurgica molto particolare ed impegnativa, l’uso di mezzi ottici d’ingrandimento o del microscopio.

La Chirurgia della Mano tratta le patologie traumatiche, infiammatorie, degenerative e congenite malformative dell’arto superiore, le patologie chirurgiche del sistema nervoso periferico e le patologie che richiedono l’ausilio della Microchirurgia.

Nella mano sono presenti moltissime strutture (ossa, articolazioni, muscoli, tendini, legamenti, nervi, arterie, vene) in uno spazio molto limitato, quasi miniaturizzate, quindi qualsiasi evento che alteri il volume di una di queste (malattia o chirurgia) comprometterà il corretto funzionamento della mano stessa.
Appare chiaro come la precisione sia un elemento di fondamentale importanza nella chirurgia della mano e per questa ragione il chirurgo che si dedica a questa specialità necessita di una formazione specifica.

Una visita di Chirurgia della Mano non si concluderà automaticamente con un intervento: il chirurgo utilizzerà prioritariamente tutte le terapie disponibili per curare la malattia in modo non chirurgico, avvalendosi dei farmaci, della fisioterapia, di tutori di immobilizzazione qualora fosse necessario mettere a riposo la mano, di infiltrazioni locali. Consiglierà come utilizzare più correttamente la mano nel lavoro (ergonomia) e ricorrerà alla collaborazione del reumatologo o dell’internista quando necessario.


Alcune patologie, al contrario, possono essere risolte unicamente con la chirurgia.


Nel consultare le informazioni presenti in questo sito si sottolinea l’importanza di rivolgersi ad un medico in presenza di disturbi ed evitare assolutamente di eseguire un’auto-diagnosi e di prescriversi una cura autonomamente.

 

Sondaggi

Il sito si presenta...
 
Le informazioni contenute all'interno di questo portale in nessun caso possono sostituire il parere o un consulto di un medico. Tutti gli articoli, le documentazioni, i filmati in esso contenuti sono inseriti a puro titolo informativo.